Torneo RomanLife 2013

PERIODO DI SVOLGIMENTO

Il torneo si svolgerà dal 28 maggio al 13 giugno (giorno della finale e chiusura attività). Tutti i martedì e giovedì, dalle ore 20.00 alle 23.00.

Inizio partite ore 20:05, si prega tutti i giocatori di presentarsi in palestra almeno 10 minuti prima delle 20.00 per permettere il regolare svolgimento del torneo.


IL TORNEO

Girone preliminare

Il girone preliminare è composto dalle 8 squadre iscritte. Tutte si scontreranno 2 volte (partita di andata e ritorno). Le partite (in questa fase) saranno di un set unico a 25 con limite di tempo posto a 20 minuti, allo scadere dei quali (segnalato con una sirena) si permetterà solamente di terminare la palla in gioco. Se nessuna delle 2 squadre sarà arrivata a 25 punti, quella con il maggior punteggio sarà ritenuta vincitrice. Qualora le 2 squadre si trovassero in parità, sarà permesso di giocare un unico ulteriore punto per assegnare la vittoria.

Nelle partite che compongono la serata di gioco, ogni squadra è obbligata a far giocare almeno un set completo a tutti i giocatori. Inoltre tutte le squadre devono effettuare almeno una sostituzione ogni partita, ricordando che lo spirito del torneo è far giocare e divertire tutti.

Tra una partita e la seguente saranno concessi 5 minuti di pausa e riscaldamento.

Nel caso in cui una squadra non abbia a disposizione i 6 giocatori, è possibile chiedere un “prestito” purché di pari livello e ruolo. Nel caso in cui una squadra non riuscisse a schierarsi in campo entro 3 minuti dall’orario inizio partita, sarà data persa a tavolino 25-0.

E’ concesso un time-out a partita della durata di 30 secondi.

Nel caso di squadre composte da un solo centrale ed un libero, è possibile (non obbligatorio) far effettuare al libero solo il giro dietro ed al centrale solo il giro avanti.

Al termine del girone preliminare sarà redatta la classifica secondo le vittorie, il punteggio, lo scontro diretto, ed infine il sorteggio.

Fase finale

Le prime 4 classificate si scontreranno nella semifinale per l’accesso alle finali dal 1° al 4° posto. La 1° affronterà la 4° e la 2° affronterà la 3°. Le vincenti faranno la finale 1° e 2° posto, mentre le sconfitte effettueranno la finale 3° e 4° posto.

Le seconde 4 classificate si scontreranno nella semifinale per l’accesso alle finali dal 5° all’ 8° posto. La 5° affronterà l’ 8° e la 6° affronterà la 7°. Le vincenti faranno la finale 5° e 6° posto, mentre le sconfitte effettueranno la finale 7° e 8° posto.

Le partite della fase finale si giocheranno al meglio dei 3 set a 25 punti (terzo set a 15).

Anche per le partita della fase finale ogni squadra è obbligata a far giocare almeno un set completo a tutti i componenti. Inoltre tutte le squadre devono effettuare almeno una sostituzione ogni set.

Per tutte le fasi del torneo, vale il regolamento FIPAV (fatta eccezione per le regole sopra specificate). Ogni squadra è tenuta a rispettare i propri turni di referto (arbitro e segnapunti), pena la perdita di un punto.

Ogni squadra dovrà scegliere il proprio capitano e comunicarlo agli organizzatori prima dell’inizio del torneo. Solo il capitano è autorizzato a parlare con l’arbitro o con gli organizzatori del torneo.

 

Quota di iscrizione: € 6,00